Cancelli in legno. Il cancello in legno viene ampiamente impiegato come soluzione principale laddove si vuole mantenere uno stile naturale ma allo stesso tempo di gradevole impatto estetico. Il legno adoperato può essere di diverse essenze, lamellare o massello. Tra questi due modalità di lavorazione del legno bisogna scegliere a seconda della finalità: il legno massello è più affascinante per la resa visiva ed estetica, mentre il lamellare è più funzionale, soprattutto quando si desidera installare un cancello scorrevole e automatico che ha specifiche di peso e dimensioni che necessitano materiali leggeri. Per rinforzarlo vengono aggiunte delle rifiniture di metallo che lo rendono maggiormente sicuro. La scelta di un cancello di legno è principalmente di natura estetica, spesso viene associato ad altro genere di recinzioni che si abbinano ad uno stile rustico, come muri a secco o di mattoni.