Quando si sceglie una porta per il garage la prima cosa da fare è quella di osservare lo spazio che si ha disposizione e di individuare quale sia il modo per valorizzarlo e preservarlo al meglio. Vanno poi presi in considerazione gli altri dettagli: l’ingombro, la coibentazione della porta, il tipo di apertura, di struttura e la classe di sicurezza che si desidera. La scelta tra basculante e sezionale dipende da tutto questo insieme di fattori, la basculante è sicuramente più leggera ma può essere rumorosa se il modello viene montato male o se sono stati trascurati importanti dettagli in fase di costruzione, dall’altra parte la porta sezionale non è debordante e questo potrebbe essere considerato un vantaggio estetico, in entrambi i casi si possono scegliere colori e materiali e all’interno di fasce di prezzo accessibili si trovano modelli molto resistenti. Se si opta per un modello elettrificato probabilmente il costo sarà maggiore ma varrà comunque la pena, la comodità di utilizzo ripaga la spesa.