Avere a che fare con una porta che non si apre è davvero un esperienza fastidiosa. Eppure di episodi di questo tipo ne accadono continuamente, può capitare di dimenticare le chiavi dentro casa, di spezzare la chiave all’interno di una serratura o di trovarsi alle prese con una serratura che si è inceppata senza un apparente motivo. Ancora più sgradevole è la porta che non si apre perché è stata forzata da un tentativo di effrazione. In tutti questi casi non c’è tempo da perdere, bisogna chiamare il fabbro e richiedere un servizio di pronto intervento. Segnalando telefonicamente la marca e il modello della nostra serratura possiamo facilitare il lavoro del fabbro che con le apposite strumentazioni e con i pezzi di ricambio giungerà sul luogo anche in meno di un’ora, per fare in modo che si possa subito ovviare al problema e rientrare serenamente nella propria casa o struttura.